martedì 5 febbraio 2013

Taralli Pugliesi: Ossessione Invernale


Inverno, freddo e piovoso. Periodo dell’anno in cui, non solo non vorrei mai abbandonare letto, pigiamone e piumone, ma anche il periodo in cui amo ingurgitare di tutto. Dalla cioccolata calda a un cappuccino rovente, ma la mia vera Winter Obsession: #Taralli

Ecco perchè ho pensato, per una volta, di provare a cucinarli on my own...

Ingredients
500 gr di farina;
20 gr di lievito di birra;
10 cl di olio d'oliva;
10 cl di vino bianco;
9 cucchiai d'acqua;
un pizzico di sale;
semi di finocchio.

Procedimento
Impastiamo gli ingredienti e lasciamo riposare l'impasto per circa mezz'ora.
Poi afferriamo la quantità desiderata del composto in modo tale da dare ai nostri tarallini la forma che più preferiamo (io ho provato a fare quelli a forma di treccia). Facciamoli lievitare per circa 20 minuti e poi immergiamoli in acqua bollente, non appena vengono a galla, poggiamoli in una placca da forno unta di olio. Infine inforniamo nel forno preriscaldato i nostri tarallini per 25 minuti a 180 gradi.


Maky 






4 commenti:

  1. Se solo il resto dell'italia sapesse cosa si perde!! la vera delizia!

    RispondiElimina
  2. Sono peggio delle ciliege per me

    RispondiElimina
  3. Sembrano facili! Bisogna provarli a fare, assolutamente!

    RispondiElimina