giovedì 28 giugno 2012

Il Poli di Milano si veste di fashion

Armonie


L'evento è stato realizzato dal Fashion Institute of Tecnology di New York in collaborazione con il Politecnico di Milano. Questo evento mostra le collezioni di cinque laureande del BFA, il culmine di quattro anni di studio trascorsi tra New York e Milano. 

Le studentesse del FIT si sono trasferite a Milano come parte di un progetto di scambio, e qui stanno continuando a studiare frequentando corsi integrativi al Politecnico.

Le collezioni finali esprimono l'individualità e la filosofia propria di ognuna di loro.
Le ragazze hanno elaborato il concept e disegnato una piccola collezione di cui loro stesse hanno curato l'intera realizzazione, dal cartamodello alla confezione dei capi cuciti personalmente.

L'evento è stato messo in musica con l'esecuzione dal vivo dei giovani talenti del Conservatorio "G.Verdi" di Milano.


Meghan Mc Guffin

COYLE TWIST

Il motivo del suo interesse per l'abbigliamento per bambini?
Lei risponde ‹‹A volte, quando sono con loro, mi sento ancora una bimba e mi piace l'audacia e la libertà con cui scelgono e mescolano i vestiti. Voglio creare abiti che li facciano sentire come se possedessero il mondo. Più si sentono a loro agio, più riescono a realizzarsi, poiché la sicurezza di sé non vede il lato negativo che può inibire.››

I colori tenui e naturali di questa collezione sono propri della campagna irlandese in cui lei è cresciuta.
Meghan sottolinea la scelta delle tinture organiche e delle fibre naturali: ‹‹Credo che gli elementi naturali ed organici facciano emergere la nostra naturale bellezza.››













Musica: Improvvisazione su musiche tradizionali irlandesi - Duo Tzigano



Jolie Mittleman

THE PROGRESSION OF INNOCENCE

"The Progression of Innocence: An Illustrated Chronicle of Life thru Time" è una riflessione evolutiva sull'innocenza.











Musica: Improvvisazione su Mèditation di Jules Massenet - Duo Tzigano


Luciana Grimaldi

BLACK TIE OPTIONAL

Dice di aver scelto la moda perché le permette di essere creativa e attenta negli affari al tempo stesso.
Disegna per una donna molto simile a lei, una sorta di camaleonte che sa adattarsi a diversi strati sociali. È una signora che apprezza un servizio d'argento e il ritmo della cultura hip-hop.

In questa collezione "Un mondo senza inibizioni" cerca di mescolare questi due mondi con un nuovo metodo che ha soprannominato "classico con un tocco urbano". La collezione si basa sull'introdurre un subacqueo progressista nell'età dell'oro dell'alta moda. La premessa principale è la giustapposizione.











Musica: Intuition - MU


Jacqueline Ramis

CRUNCH

Jacqueline crede che le piccole meraviglie della vita siano davvero affascinanti, traendo ispirazione da ogni dove. 
La sua collezione "Crunch" è ispirata agli insetti, tutto comincia con una ragazza rinchiusa in una corazza che piano piano si trasforma sotto i nostri occhi in una creatura alata e piena di colori, acquisendo bellezza, grazia e vulnerabilità.

La collezione è creata con tessuti eco-friendly. Jackii dice infatti ‹‹Credo fermamente che ognuno di noi debba fare la propria parte per preservare il pianeta, tutto ciò che occorre è un passo nella giusta direzione.››










Musica: Deadzy di John Scofield - arrangiamento musicale dei MU

Mariko Sakuma McNeill

TRANSIENCE: AESTHETIC JOURNEY

L'estetica di questa collezione è sottolineata dall'accostamento di numerosi elementi di design che provengono dalla cultura indiana, mantenendo un'attinenza alla morfologia umana. Le silhouette contrastanti, gli abbinamenti di tessuto e la sfumatura del colore raffigurano un percorso che, inizia scuro e va via via decostruendosi, per arrivare all'illuminazione.








Musica: Shakti - MU







Musica di conclusione: Margherita e la neve - MU







Francesca Santoli






10 commenti:

  1. Che bellini i bambiniiii *__*

    RispondiElimina
  2. che meravigliaaaaaa!!! un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  3. tutto bellissimo!!! il mio preferito è mariko sakuma (l'ho scritto bene?) comunque sono stati tutti bravissimi! WWW.PESCARALOVESFASHION.COM

    RispondiElimina
  4. Molto bello ed interessante questo post, tutto molto carino, i bimbi in primis <3. xoxo Donny di www.thefashionfordonny.blogspot.com ;) Passa da me per il nuovo post.

    RispondiElimina
  5. agatha n' marie29 giugno 2012 03:17

    che bravi designer sforna il Poli! Bella!

    RispondiElimina
  6. che stile!!!!! :)

    http://effeshopaholic.blogspot.it/2012/06/forza-azzurri.html

    RispondiElimina
  7. Le bambine sono carinissime e le collezioni sono molto innovative,la mia preferita è quella di black tie optional :D
    un bacio,Veronica!

    RispondiElimina
  8. mamma mia..quante belle creazioni!
    hanno davvero talento! faranno strada!
    xoxo
    Syriously in Fashion
    Syriously Facebook Page

    RispondiElimina
  9. che bel post! Sono stati davvero bravissimi questi srudenti del poli, ma i bambini i più adorabili!

    RispondiElimina
  10. Davvero artisti dotati di grande talento!! Bel post!

    Alessia


    THE CHILI COOL


    FACEBOOK

    RispondiElimina